Immagine del film
Ottobre 2017 - Teatro Ariston Sanremo

Elvis il musical – venerdì 27 ottobre ore 21.15 Teatro Ariston

ILCE ITALIA e WE4SHOW

presentano    Elvis The Musical
A musical history of Elvis Presley’s life

Regia MAURIZIO COLOMBI 

A 40 anni dalla sua scomparsa, avvenuta il 16 agosto 1977,

Elvis Presley rivive fra canzoni immortali e una storia leggendaria

In scena un doppio “Elvis” ad interpretare il Re del Rock nelle diverse fasi

della sua parabola: il debuttante Michel Orlando e l’iconico Joe Ontario

 

Protagonisti dello spettacolo, scritto e diretto da Maurizio Colombi, sono 22 performer tra cantanti, attori, ballerini e musicisti – oltre all’indispensabile band dal vivo diretta da Davide Magnabosco – chiamati ad impersonare i personaggi chiave della vita di Elvis Presley. Confermati i due Elvis in scena: il debuttante Michel Orlando, alla sua prima esperienza professionale in un musical, e l’iconico Joe Ontario, già interprete di concerti-tributo dedicati a The King, ma a sua volta neofita come attore. I due si succedono per rappresentare momenti molto diversi nella parabola umana e professionale del Re del Rock, prima giovane timido e biondo con una voce black del tutto insolita, poi icona sensuale e trasgressiva, infine star incontrastata ma anche vittima del sistema che ne decreta l’ascesa e la fine fra gli eccessi.

 

Sul palco troviamo anche Elisa Filace nel ruolo della madre Gladys, Valeria Citi (Priscilla), Giancarlo Capito (Joe Esposito, road manager, e Sam Phillips, proprietario della Sun Records) e Silvia Scartozzoni (la di lui assistente Marion Keisker, prima persona ad avere ascoltato la voce di Elvis in uno studio estemporaneo). Poi ancora Gennaro D’Avanzo (Col. Tom Parker), Alfonso Capalbo, Maria Sacchi, Isabel Galloni, Laura Contardi, Stefania Bovolenta, Linda Fisichella, Christian Maesani, Jacopo Ballabio e Marco Di Palma in vari ruoli di personaggi specifici o di fan di Elvis. La band, che in parte interpreta in scena la vera band di Elvis e suona sempre dal vivo, è composta da Max Zaccaro (basso), Tiziano Galli (chitarra), Alex Polifrone (batteria), Marco Brioschi (fiati), Alberto Schirò (chitarra e direzione cori) e Davide Magnabosco (pianoforte e direttore musicale).

 

ELVIS The Musical” è una biografia in musica della storia umana e professionale di Elvis Presley, a 40 anni dalla sua scomparsa, avvenuta il 16 agosto 1977. In poco meno di 2 ore, attraverso un periodo storico di oltre quattro generazioni dagli anni ’50 fino agli anni ’70, con brani immortali come Jailhouse Rock, It’s now or never (l’italianissima Oh Sole Mio), Suspicious Mind, My Way, That’s all right mama, Always on my mind e tanti altri sempre attuali e vivi nella memoria comune, fra foto e video originali dell’epoca, “Elvis The Musical” accompagna il pubblico in una rock’n’roll ride verso la tragedia ma anche verso la consacrazione all’immortalità.

La produzione è italiana, curata da Ilce e We4Show, mentre la regia è del pluripremiato Maurizio Colombi, che non solo ha all’attivo successi consolidati nel tempo come “Peter Pan” con musiche di Edoardo Bennato, e recenti come “Rapunzel” e “La Regina di ghiaccio” con Lorella Cuccarini, ma soprattutto ha firmato la regia di “We Will Rock You”, il musical dei Queen dedicato a un’altra icona immortale della musica, Freddie Mercury, in scena in Italia con enorme successo dal 2009 al 2011.

Le coreografie sono di Rita Pivano e la scenografia di Alessandro Chiti.

“Elvis The Musical” si avvale della collaborazione dell’ “Elvis Friends Fan Club Italia”, voce ufficiale per i fan del Re del Rock, riconosciuto a Graceland e organizzatore di numerosi eventi e iniziative con ospiti importanti legati a Elvis durante la sua vita.

CLICCA PER CONOSCERE LA PROMOZIONE WEB

Biglietti ancora disponibili in tutti i settori, info e prenotazioni tel. 0184 506060
tutti i giorni dalle 17.00 alle 21.00

Prezzi di ingresso:

platea € 40,00 35,00 30,00 più diritti di prevendita

galleria € 27,00 25,00 20,00 più diritti di prevendita

2017_05_10_Elvis_201816_5D4_0325 2017_05_10_Elvis_195511_5D4_0047

 

 

image_pdfimage_print

Tenco 2017 non è solo la Rassegna della canzone d’autore

Quest’anno il Tenco non è solo la Rassegna della canzone d’autore. Già la Rassegna si presenta con una veste nuova: c’è un tema – le terre di mare – che diventa progetto e che ha investito tutte le iniziative, a partire dal primaverile concerto di Patti Smith. Ma poi c’è il grande convegno sulla scuola, ci sono le iniziative alla Pigna, c’è il nuovo Cantautore: non più solo programma di sala ma vera rivista di approfondimento sui diversi temi, iniziative e produzioni di quest’anno. Con disco annesso, in cui la canzone viene utilizzata come strumento di ricerca. Come piace al nuovo direttore artistico Sergio Sacchi.

banner fb

 

E cè Multifilter: un doppio Cd più un libro annesso e connesso. Partito dalla richiesta di due soci per ricordare la figura del padre, Sergio Sacchi – deus ex machina della operazione – ha trasformato quella richiesta in una produzione collettiva che ha coinvolto 93 persone: 36 musicisti, 42 scrittori, 15 illustratori. A comporre un grandioso affresco sulla figura del padre, tra memoria personale, racconto generazionale e trasfigurazione mitica. Il tutto edito dall’editore Squilibri di Roma. Se ne parlerà nei prossimi giorni. Quest’anno il Tenco è una vera cattedrale, dove si possono ammirare elementi diversi: le vetrate, l’altare, il matroneo, la cripta. Voi che vi apprestate ad entrare guardatevi bene attorno. Soprattutto aprite le orecchie quando l’officiante parlerà di una marca di sigarette: Multifilter. Non sono solo sigarette.

02 tenco

image_pdfimage_print

GIULIANO SANGIORGI DEI NEGRAMARO APRE LA 41° EDIZIONE DEL PREMIO TENCO

Manca poco alla 41° edizione del PREMIO TENCO 2017 e le sorprese non tardano ad arrivare.
Il prossimo 19 ottobre sarà un ospite inedito, per la prima volta al Premio Tenco, ad aprire a Sanremo la più prestigiosa Rassegna della musica d’autore: Giuliano Sangiorgi, autore e voce dei Negramaro e indubbiamente tra i più popolari cantautori del panorama italiano. Sua è la firma nelle canzoni di tanti colleghi, da Adriano Celentano a Mina, da Roberto Vecchioni a Patty Pravo, da Andrea Bocelli a Fiorella Mannoia, e poi ancora Jovanotti, Laura Pausini, Malika Ayane, Elisa e molti altri.
In più di 15 anni con i Negramaro e 6 album di studio pubblicati con la Sugar di Caterina Caselli, ha conquistato numerosi riconoscimenti, prestigiosi premi e collezionato grandi successi, tra gli ultimi la certificazione multi platino dell’album “La rivoluzione sta arrivando”. Una forza, quella di Giuliano Sangiorgi, fondata certamente sull’intensità dell’interpretazione, dei testi e delle musiche, essenza stessa della canzone d’autore.
Queste le parole di Giuliano Sangiorgi che si esibirà in un set a sorpresa con un omaggio a Luigi Tenco.
«Lontano, lontano nel tempo ci furono una voce e un autore incantevoli che annullarono la distanza e il tempo stesso e anche oggi quella voce e quell’autore continuano a brillare. Parole come contenitori di più secoli.
Musica come recipienti di emozioni eterne e immortali.
Tutto racchiuso in una sola anima nobile e sognante: Luigi Tenco.
Ho imparato ad amarlo da bambino e oggi lo canto.
Il tempo dei grandi poeti non è poi così lontano. È infinito e ci attraversa tutti.
“Torneranno” i nuovi tempi e avranno ancora le loro voci, le loro melodie ancestrali.
Fuori da qualsiasi ossessione d’attualità e dentro a un tempo infinito».
sangiorgi
Giuliano Sangiorgi
 
IL TEMA
Oltre all’attenzione ai generi, alla qualità, alle tematiche, alla valorizzazione del patrimonio culturale musicale e all’espressione artistica musicale dei cantautori del panorama nazionale, con uno sguardo sempre rivolto allo scenario internazionale, quest’anno si è scelto di convogliare tutte le credenziali nel grande argomento delle Terre di marein tutte le sue declinazioni: dall’accoglienza, alla poeticità, ai ricorsi storici e alle tradizioni. Una scelta che ha caratterizzato tutte le iniziative del Club Tenco del 2017.
“Il cast è stato scelto in base al tema Terre di Mare – spiega il responsabile artistico Sergio Secondiano Sacchi -. Trattandosi di una rassegna basata su un progetto e non su una semplice sfilata di cantanti, e volendo disegnare una mappa delle realtà musicali legate alle culture marinare più rappresentative, e non solo a quelle italiane, la costruzione del cast è diventata quasi automatica. Si tratta di una manifestazione che scava nella storia, nella geografia e nel mito e con la scelta dei vari interpreti si è voluto andare in variegate direzioni stilistiche, dalla canzone popolare al rock, amalgamando la lingua italiana ai vari dialetti. Si traccia così un profilo abbastanza articolato della ricca storia della nostra canzone d’autore che è fatta di tradizione e di sperimentazione, sia musicale che poetica”.
 
IL PROGRAMMA
Da Vinicio Capossela Massimo Ranieri, da Carmen Consoli a Brunori Sas passando per il fado portoghese di CamanéSergio CammariereEx-Otago e tantissimi altri già in cartellone.
 
GIOVEDÌ 19 OTTOBRE. Ad aprire la rassegna sarà, quindi, Giuliano Sangiorgi, che va ad aggiungersi ad un altro ospite d’eccezione: la cantantessa Carmen Consoli. Protagonisti della serata, tutti i vincitori delle TARGHE TENCO 2017Lastanzadigreta, Ginevra Di Marco, Canio Loguercio e Alessandro D’Alessandro, I musicisti  di  Lolli e Brunori Sas.
VENERDÌ 20 OTTOBRE sarà la volta dei Premio Tenco come operatori culturali, Massimo Ranieri che si esibirà con L’Orchestra Sinfonica di Sanremo diretta da Mauro Pagani e Camané. Quindi, Juan Carlos Flaco BiondiniPeppe Voltarelli, i giovani e poliedrici Dinatatak e Massimo Priviero.
SABATO 21 OTTOBRE sul palco, il Premio Tenco artista dell’anno, Vinicio Capossela, poi Sergio Cammariere, Alessio Arena, Ex-Otago, Gualtiero Bertelli, Bobo Rondelli.
manifesto_tenco3-nomi_web
IL CONVEGNO
 
Novità di quest’anno è il reinserimento della parte congressuale. CANTAUTORI A SCUOLA è il titolo del convegno, organizzato dal Club Tenco, che accompagnerà la full immersion nella musica d’autore da mattina al tardo pomeriggio, quando eventi e spettacoli diversi andranno in scena alla Pigna, quartiere nel cuore della vecchia Sanremo.
Per la prima volta  un tavolo di lavoro con operatori della scuola, della musica, della cultura, giornalisti, artisti e istituzioni si confronteranno, come da titolo, sulla grande tematica che da qualche anno viene posta all’evidenza delle cronache, soprattutto dopo l’assegnazione del Premio Nobel a Bob Dylan: la canzone d’autore sarà insegnata nelle scuole?
Moderatore delle giornate sarà il giornalista Sergio Staino. Tra le istituzioni, ha già confermato la sua presenza il ministro dell’Istruzione, dell’Università e della RicercaValeria Fedeli. Tra gli invitati il ministro della CulturaDario Franceschini, operatori del settore musicale ed esponenti di SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori e Nuovo Imaie. Tra gli artisti invece ha già dato la sua conferma Roberto Vecchioni.
CD, “IL CANTAUTORE” ED EVENTI ALLA PIGNA
Come annunciato, il Premio Tenco 2017, sarà occasione per vedere i risultati di un progetto lungo anno in cui sono insite diverse produzioni culturali del Club Tenco: libri, dischi tematici, eventi e il potenziamento della pubblicazione della rivista “Il Cantautore”.
Il cd Multifilter va in questo senso: è un lavoro di ricerca sul mito e la memoria della figura del padre nella canzone al quale, sotto la regia di Sergio Secondiano Sacchi, hanno collaborato prestigiose firme e studiosi della musica d’autore, e sarà disponibile dai giorni della Rassegna in poi.
Sempre a partire dal 19 ottobre, sarà a disposizione “Il Cantautore” storica rivista di cui è fautrice il Club Tenco, con dettagli e approfondimenti sulla Rassegna 2017 e sugli artisti che ne prenderanno parte.
Non per ultimi, gli eventi alla Pigna in collaborazione con l’Associazione Pigna Mon Amour. La parte storica della città di Sanremo ospiterà, anche quest’anno una serie di appuntamenti pomeridiani, presentazioni e incontri tematici, con prestigiosi nomi nazionali e internazionali della musica d’autore: da Alessio Lega a Iannis Papaioannou e Haris Iatros.
La Rassegna della Canzone d’Autore (Premio Tenco 2017) è organizzata dal Club Tenco con il contributo del Comune di Sanremo, SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori, Casinò di Sanremo, Regione Liguria, Camera di Commercio delle Riviere di Liguria, Coop Liguria e Royal Hotel, è in programma al Teatro Ariston di Sanremo dal 19 al 21 ottobre. Media partner della manifestazione, Rai Radio1.
Le prevendite sono aperte e da quest’anno è stato abolito il diritto di prevendita, quindi i biglietti hanno lo stesso prezzo sia in prevendita che al botteghino. Per info e prevendite premiotenco.itclubtenco.itaristonsanremo.com.
image_pdfimage_print

“CHE ACCOGLIENZA AL TEATRO ARISTON, QUI C’E’ LA STORIA DELLA MUSICA ITALIANA”. La video-intervista a Isabella Biffi, regista di “Sanremo Musical”

Giornata di casting al Teatro Ariston di Sanremo. Oltre 300 artisti si sono presentati da tutta Italia per coronare il sogno di far parte di “Sanremo Musical”. Ecco la video-intervista a Isabella Biffi, regista del musical.

image_pdfimage_print

“NUMERI MOLTO IMPORTANTI PER I CASTING E FORTE INTERESSE AL PROGETTO ANCHE DALL’ESTERO”. Intervista a Matteo Rotondo, produttore esecutivo di “Sanremo Musical”

rotondo

Matteo Rotondo, produttore esecutivo di “Sanremo Musical”, oggi intensa giornata di provini per determinare il cast. Un commento a caldo?

Le prime impressioni sono molto positive. Abbiamo ottenuto numeri importanti per il casting, specialmente rispetto ad altre produzioni di musical. Questo conferma, ancora una volta, il fascino che Sanremo, il Festival e il musical esercitano nel panorama artistico nazionale, e non solo.

Non è mai facile fare delle selezioni, specie con numeri così importanti.

Non abbiamo volutamente cercato un nome di richiamo. La nostra volontà è quella di puntare alla qualità. Siamo alla ricerca di artisti che possano trasmettere tutta l’emozione e la gioia, e dare valore e spessore allo spettacolo. Il nostro è un lavoro partito da quasi 3 anni, iniziato con la scrittura e la realizzazione dei brani.

Quando si avranno i primi risultati delle selezioni?

Già nel tardo pomeriggio di oggi avremo una prima scrematura. L’aggiornamento che diamo ai ragazzi candidati è continuo, praticamente ora per ora. Soprattutto per i cantanti è previsto un secondo step di audizioni per valutare le loro capacità di ballo.

Quali sono i prossimi step per la realizzazione di “Sanremo Musical”?

E’ prevista una conferenza stampa di presentazione entro la metà di novembre presso il Teatro Nuovo di Milano, dove lo spettacolo è già in cartellone dal 14 al 27 maggio 2018. Stiamo valutando di fare una decina di spettacoli quest’estate in giro per l’Italia, con una programmazione itinerante. La cosa che non ci ha sorpreso, ma comunque confortato, è che stiamo continuando a ricevere richieste di partecipazione e ci stanno contattando anche dall’estero. Questo è un progetto destinato ad avere un’ottima distribuzione anche fuori dai confini nazionali.

 

image_pdfimage_print

OLTRE 300 ARTISTI OGGI ALL’ARISTON PER LE AUDIZIONI DI “SANREMO MUSICAL”. I provini andranno avanti tutta la giornata

Audizioni 01

Sono oltre 300 e provenienti da tutta Italia gli attori, i cantanti e i ballerini, che si sono radunati oggi al Teatro Ariston di Sanremo con il sogno di interpretare la storia del Festival in “Sanremo Musical”. Soltanto 16 di loro ce la faranno.

Sono in corso i casting per scegliere i protagonisti di «Sanremo Musical, la storia del Festival dal Casinò all’Ariston». I provini andranno avanti per tutta la giornata, e già nel tardo pomeriggio di oggi si arriverà ad una prima scrematura.

Il musical, che vuole raccontare la storia del Festival attraverso i sogni di alcuni giovani, è già in cartellone al Teatro Nuovo di Milano dal 14 al 27 maggio 2018.

image_pdfimage_print

Sanremo Musical – Le Audizioni al Teatro Ariston di Sanremo Lunedì 9 ottobre 2017 ore 9.00

Si ricercano cantanti,attori e ballerini per il nuovo spettacolo

“Sanremo Musical”

Tour Nazionale 2018/2019Locandina Sanremo Musical (50 x 70)

Regia Isabeau

Coreografie Giordano Orchi

Produzione SANREMOMUSICAL srl

Si richiede disponibilità per prove ed allestimento dall’1 Aprile 2018 (con possibilità di showcase nel mese di febbraio)

Repliche dal 14 al 27 maggio 2018 presso il Teatro Nuovo di Milano.

Il calendario è attualmente in fase di definizione e verranno comunicati tutti gli aggiornamenti entro Aprile.

Le audizioni si svolgeranno il giorno 9 Ottobre 2017 presso il Teatro Ariston di Sanremo alle h.9:30

Si prega di portare 2 foto (primo piano+figura intera) e cv cartaceo.

La convocazione sarà per tutti alle h.09:30

Necessaria prenotazione inviando mail a [email protected]

(non verranno accettate persone non prenotate)

SANREMO MUSICAL SRL
TEATRO ARISTON SANREMO


Si ricerca nello specifico:

4 CANTANTI/ATTRICI (con attitudine alla danza)

-età scenica compresa tra i 20 e i 30 anni-

LORELLA ragazza seriosa, studiosa, di buona famiglia, con sani principi…

Voce pop, registro vocale esteso. Si richiedono i seguenti brani:

-“E non finisce mica il cielo” (Mia Martini)

-“Luce” (Elisa)

-“Che sarà” (Ricchi e Poveri)

-“Grazie dei fiori” (Nilla Pizzi)

SAMANTA ragazza svampita, sognante, quasi bruttina, che si trasformerà in un bel cigno…

Voce chiara e suadente, buona estensione vocale. Si richiedono i seguenti brani:

-“Quando quando quando” (Tony Renis)

-“Nel blu dipinto di blu” (Domenico Modugno)

-“La solitudine” (Laura Pausini)

-“Sincerità” (Arisa)

CRISTINA ragazza di famiglia povera, ha sempre cantanto fin da piccola e sogna grandi palchi…

Voce graffiante, ampia estensione vocale, un po’ mascolina. Si richiedono i seguenti brani:

-“Un’emozione da poco” (Anna Oxa)

-“Gli uomini non cambiano” (Mia Martini)

-“Come saprei” (Giorgia)

JENNIFER ragazzina,la più piccola del gruppo, sveglia con le idee ben chiare su ciò che vuole…

Voce pulita e chiara, buona estensione vocale. Si richiedono i seguenti brani:

-“Non ho l’età” (Gigliola Cinquetti)

-“Non voglio mica la luna” (Fiordaliso)

-”Nessun grado di separazione” (Francesca Michielin)

-“Un’Avventura” (Lucio Battisti)

 

4 CANTANTI/ATTORI (con attitudine alla danza)

-età scenica compresa tra i 20 e i 30 anni-

MARCO il bello del gruppo, romano, si sente superiore a tutti, e vuole concquistare tutte…

Voce corposa e suadente, buona estensione vocale. Si richiedono i seguenti brani:

-“Terra promessa” (Eros Ramazzotti)

-“La nevicata del 56” (Mia Martini)

-“Chi non lavora non fa l’amore” (Adriano Celentano)

-”Vita spericolata” (Vasco Rossi)

LUCA un po’ effemminato, temperamento divertente, gioioso e pieno di vita…

Voce chiara e brillante, estensione vocale ampia. Si richiedono i seguenti brani:

-“Bisogna saper perdere” (The Rokes)

-”Gianna” (Rino Gaetano)

-”La notte dei pensieri” (Michele Zarrillo)

-”L’essenziale” (Marco Mengoni)

DOMENICO il più grande del gruppo, napoletano, povero, spera di arrivare ad assaporare il successo…

Voce potente e pop-lirica. Si richiedono i seguenti brani:

-“Con te partirò” (Andrea Bocelli)

-”Perdere l amore” (Massimo Ranieri)

-”Grande amore” (Il Volo)

-”Nel blu dipinto di blu” (Domenico Modugno)

GIORGIO ragazzo di buona famiglia, un bel signorino con sani principi, comportamento controllato e preciso…

Voce calda, ampia estensione vocale. Si richiedono i seguenti brani:

-“4 marzo 1943” (Lucio Dalla)

-”Uomini soli” (Pooh)

-“Laura non c’è” (Nek)

-”Un giorno mi dirai” (Stadio)

 

2 ATTORI (età scenica compresa tra i 30 e i 45 anni)-Direttori del Casinò di Sanremo:

AMILCARE: temperamento allegro,positivo, scherzoso

PIERGIULIO: temperamento serioso, puntiglioso, polemico e preciso.

Si richiede per entrambi ottima recitazione e buon canto. Brani richiesti:

-“Il ragazzo della via Gluck” (Adriano Celentano)

-“Se piangi, se ridi” (Bobby Solo)

-“Ciao amore ciao” (Luigi Tenco)

-“Bella da morire” (Homo Sapiens)

-“Gli amori” (Toto Cutugno)

 

Si richiede per tutti i ruoli un monologo comico e uno drammatico.

Si richiede infine proprie basi musicali su cd (no computer, no chiavette).

 

6 DANZATORI (3 uomini + 3 donne) con attitudine alla recitazione.

Buona base classica e poliedricità stilistica: jazz, funk, lyrical e contemporaneo. Gradita capacità acrobatiche.

Uomini altezza minima 1.70; Donne altezza minima 1.60 (portare scarpe con i tacchi)

 

image_pdfimage_print

corti per la Giustizia – concorso per le Scuole Superiori Liguri

La Sezione Ligure dell’Associazione Nazionale Magistrati, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale Ligure, Ariston di Sanremo e Duemetri, presenta

‘corti per la Giustizia’

un concorso di cortometraggi della durata massima di 240 secondi, che gli studenti delle scuole superiori regionali elaboreranno, sulla base delle tracce che gli verranno sottoposte.

«La finalità dell’iniziativa è quella di promuovere la legalità e di sollecitare la riflessione su temi attinenti al mondo della ‘giustizia’, favorendo la comprensione dei problemi, la ricerca delle soluzioni e la partecipazione attiva alla vita della società – spiegano gli organizzatori – La proclamazione dei vincitori del concorso, scelti in base all’esito del voto online e alla valutazione di una giuria di qualità, avverrà nel corso di una manifestazione che si svolgerà il 23 maggio del prossimo, al Teatro Ariston di Sanremo.

I temi sono quattro: tangenti, pericolo web (cyberbullismo), violenza di genere e precariato. 

L’iniziativa è stata presentata all’Ariston da Domenico Pellegrini, presidente della sezione ligure dell’associazione magistrati, dal pm Barbara Bresci e dal pm Marco Zocco , da Gerolamo Novaro, delegato dell’Ufficio scolastico regionale, e da Walter Vacchino, patron dell’Ariston.

Il sito uffiicale è https://cortiperlagiustizia.aristonsanremo.com

 

Guarda la conferenza stampa di presentazione:

image_pdfimage_print
image_pdfimage_print