Immagine del film
Dicembre 2019 - Teatro Ariston Sanremo

Pio e Amedeo tornano al Teatro Ariston – domenica 29 dicembre h. 21.15

PIO E AMEDEO TORNANO SUL PALCO DELL’ARISTON CON IL LORO SPETTACOLO

“LA CLASSE NON È QUA” TOUR

Domenica 29 Dicembre h. 21.15 al TEATRO ARISTON di SANREMO

Dopo il successo di pubblico e critica ottenuto la scorsa edizione del Festiva di Sanremo, il duo comico Pio e Amedeo torna a esibirsi sul palco del Teatro Ariston con lo spettacolo “LA CLASSE NON È QUA”, il 29 dicembre 2019.

Dissacranti, ironici e iconici, Pio e Amedeo portano in scena delle nuove gag ed esilaranti battute capaci di far ridere, ma anche riflettere. Non mancheranno i due personaggi che li hanno resi celebri in televisione con “Emigratis”, ospiti e sorprese speciali.

Biglietti in vendita alla cassa del teatro (0184 506060 tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 21).
Prezzi di ingresso: platea € 45,00+5,00 prev. – € 40,00+5,00 prev. – € 35,00+5,00 prev. – galleria € 35,00+3,00 prev. – € 32,00+3,00 prev. – € 28,00+3,00 prev.

image_pdfimage_print

Sanremo 70 – Al via l’8 gennaio le richieste dei biglietti del Festival della Canzone Italiana

Mercoledì 8 Gennaio 2020, dalle 9 alle 14, avrà luogo la prevendita degli abbonamenti per assistere al 70° Festival della Canzone Italiana, in programma al Teatro Ariston di Sanremo dal 4 all’8 Febbraio 2020, a prezzi invariati rispetto alla scorsa edizione.
Gli abbonamenti alle 5 serate potranno essere richiesti esclusivamente attraverso una scheda compilabile on-line all’indirizzo:
 http://sanremo2020.aristonsanremo.com  
Il prezzo degli abbonamenti, fissato d’intesa con il Comune di Sanremo, è per la galleria, di 672,00 €.
L’abbonamento per la platea costerà invece 1.290,00 €.
I biglietti singoli di platea per le prime 4 serate, eventualmente disponibili, avranno un costo di 180,00 euro, mentre quelli per l’ultima serata, se disponibili, avranno un costo di 660,00.
I biglietti singoli della galleria per le prime 4 serate, qualora disponibili, costeranno 100,00 euro, mentre quelli per l’ultima serata, se disponibili, 320,00 €.

Il biglietto alle serate Festival della Canzone Italiana è nominativo (con stampa sul “biglietto” stesso del nome, cognome, luogo e data di nascita) e l’ingresso al Teatro Ariston avverrà mediante esibizione del biglietto e del relativo documento d’identità.
Tutte le informazioni potranno essere trovate all’indirizzo http://biglietteriafestival.com

image_pdfimage_print

Mercoledì 18 dicembre alle 18 un doppio appuntamento tra arte e musica

L’ARISTON DÀ IL VIA ALLE CELEBRAZIONI PER IL 70° FESTIVAL CON LE LUCI DI MARCO LODOLA E LA MOSTRA FOTOGRAFICA DI RED RONNIE. Mercoledì 18 dicembre alle 18 un doppio appuntamento tra arte e musica

 

Il Festival 2020 è sempre più vicino. Un’edizione da cifra tonda, la numero Settanta, quella che sarà condotta da mercoledì 4 a sabato 8 febbraio dal direttore artistico Amadeus. Per iniziare le celebrazioni di un evento così importante, il Teatro Ariston di Sanremo si accende con un’installazione luminosa di Marco Lodola dedicata proprio ai 70 anni della più famosa kermesse canora nazionale. Mercoledì 18 dicembre, alle ore 18, sulla facciata del teatro matuziano comparirà un gigantesco numero 70, mentre nel foyer verrà posizionata la scultura luminosa che raffigura Domenico Modugno.

 

“Il numero 70 è composto da una figura maschile e una femminile”, spiega lo stesso Marco Lodola, già autore della maglietta LodoLight On Ariston, una speciale t-shirt a tiratura limitata creata dall’artista in collaborazione con il teatro sanremese. “Si tratta di due giocolieri, mi sono ispirato a un modo di scrivere le lettere in voga all’inizio del Novecento. Le figure hanno un’intermittenza, si accendono e si spengono di modo da risaltare rispetto alle sculture dei volti che già addobbano la facciata. Inoltre questa intermittenza simboleggia il perpetuarsi del Festival ogni anno, quando le luci dei riflettori si riaccendono a febbraio. Quanto alla scultura luminosa di Domenico Modugno, ho voluto omaggiare quello che per me è il Re dei Re del Festival e l’artista italiano più rappresentativo nel mondo.”

 

A seguito dell’accensione del numero 70, all’interno delle sale espositive del teatro, si terrà il vernissage inaugurale di “Red  Carpet”, mostra fotografica a cura di Red Ronnie che per la prima volta espone quaranta delle foto scattate a personaggi del mondo della musica e dello spettacolo nel corso della sua carriera di giornalista e critico musicale.

 

L’esposizione rimarrà visitabile nella Sala Incontri del Teatro Ariston, negli spazi del soppalco sopra il bar, dal 18 al 26 dicembre (orario 16-21).

 

Red Ronnie, che interverrà personalmente all’inaugurazione, nasce infatti professionalmente come fotografo. Da ragazzo vinse due concorsi e proprio le foto gli permisero di pubblicare i primi articoli sulle riviste musicali nazionali. Nella mostra “Red Carpet” sono contenuti tra gli altri tre ritratti di Vasco Rossi, uno scatto di Jovanotti nel giardino di Red con una copia di Repubblica in bocca, uno di Frank Zappa a Zurigo in compagnia di un porcellino di peluche. E ancora i Clash, Donatella Rettore, i Cure, Ivan Cattaneo, Boy George. Altre immagini riguardano Edoardo Bennato, Guccini, Freddy Mercury e i Police, mentre una sezione a parte omaggia Luciano Pavarotti.

 

“Queste foto sono un omaggio al Teatro Ariston e alle innumerevoli star mondiali che hanno calcato questo palcoscenico”, dice Red Ronnie. “Si tratta di foto scattate quando ai fotografi era consentito stare a ridosso del palco. Era il Festival del 1982. Particolarmente significativa è la foto scattata a Vasco, immortalato mentre stava venendo verso di me perché gli stavo urlando di mettere il microfono in tasca. Ma ci sono anche tantissime altre fotografie degli artisti legati all’Ariston, come Bono degli U2 che venne al Festival nell’anno in cui Pavarotti presentò Sanremo.”

 

Entrambi gli eventi sono aperti al pubblico e organizzati dal Teatro Ariston di Sanremo in collaborazione con Arte Ariston Gallery e Glance Art Studio.

image_pdfimage_print

ATTESA PER ‘TILT’ A SANREMO, NUOVO SPETTACOLO PER TUTTI

ATTESA PER ‘TILT’ A SANREMO, NUOVO SPETTACOLO PER TUTTI

CON I MIGLIORI ARTISTI DAL CIRQUE DU SOLEIL E DEL CIRCO CONTEMPORANEO MONDIALE

 L’INEDITO FAMILY SHOW DI LE CIRQUE WORLD’S TOP PERFORMERS

Liberamente ispirato dal film capolavoro di Steven Spielberg “Ready Player One”

 TEATRO ARISTON 13 e 14 dicembre ore 21 — 15 dicembre ore 16,30

 

Ultimi giorni di attesa per poter assistere finalmente allo spettacolo TILT, presentato da Le Cirque World’s Top Performers e che andrà in scena al TEATRO ARISTON di Sanremo il 13-14 dicembre ore 21 e il 15 dicembre ore 16,30.

Vedere all’opera questi 24 formidabili artisti durante le prove è già sorprendente. Energia, entusiasmo, talento sono l’essenza di un cast di circo contemporaneo unico al mondo, un collettivo capace di spingersi ai limiti e forse anche oltre. Sono stati accuratamente selezionati per questo atteso ed inedito family show, provengono tutti dal Cirque du Soleil e dal Nouveau Cirque.

La direzione artistica è firmata da un’altra star mondiale, Anatoliy Zalevskyy, che sarà anch’egli in scena per esibirsi nel suo celebre “White Act“. Maestro senza equali nella disciplina acrobatica a corpo libero è stato applaudito in tutto il mondo con il Cirque du Soleil. Tra i tanti premi ricevuti c’è anche il prestigioso Clown d’Oro al Festival Internazionale del Circo di Monte Carlo.

Per il pubblico sarà un’esperienza nuova, da vivere tutta d’un fiato e a teatro, per 90 minuti, senza interruzioni e senza usare animali.

Il capolavoro cinematografico di Steven Spielberg, “Ready Player One”, ha offerto lo spunto per progettare e realizzare TILT, uno show di circo contemporaneo senza precedenti, nel quale due mondi si contrappongono, quello reale che ci appartiene e quello virtuale, in cui tutto è perfetto, ma lontano dalla realtà.

Sarà uno spettacolo straordinario ricco anche di musica, danza e teatro. Un’occasione per ritrovarsi in famiglia e con gli amici durante le prossime festività del Natale. Info e prevendite TILTICKET.IT

Dopo lo strepitoso successo del primo spettacolo ALIS di Le Cirque Wolrd’s Top Performers, con oltre 175.000 spettatori, il nuovo show TILT promette meraviglie e performance incredibili. L’emozione continua.

Biglietti ancora disponibili – info e prenotazioni tel. 0184 506060

image_pdfimage_print

We Will Rock You – Spettacolo Annullato

Lo spettacolo We Will Rock You, in programma il prossimo 21 dicembre al Teatro Ariston, è stato annullato.

I biglietti già emessi saranno rimborsati, entro e non oltre il 26 dicembre 2019, secondo le seguenti modalità:

  • Gli acquisti alla cassa del teatro saranno rimborsati in contanti presso la biglietteria del teatro (orario tutti i giorni dalle 16.30 alle 21.00) dietro presentazione del biglietto stesso.
image_pdfimage_print

Helen Mirren Orso alla carriera a Berlino sugli schermi ne L’inganno perfetto

Sarà consegnato ad Helen Mirren l’Orso d’Oro alla carriera al prossimo Festivaldi Berlino,
quest’anno previsto dal 20 febbraio al 1° marzo 2020.

L’attrice premio Oscar per The Queen sarà inoltre omaggiata con una retrospettiva dei suoi film, inclusi Il cuoco,il ladro, sua moglie e l’amante di Peter Greenaway.

Il premio all’attrice sarà consegnato il prossimo 27 febbraio. Il primo film importante dell’attrice britannica, figlia di un aristocratico russo, è stato

L’età del consenso nel 1969, diretto da Michael Powell, la consacrazione è avvenuta nel 1980 con Quel lungo venerdì caldo.

La Mirren è sugli schermi ne L’inganno perfetto, mentre sta per approdare in tv la seria Caterina la Grande.

È inoltre tra gli interpreti del prossimo Fast & Furious 9.

image_pdfimage_print

sabato 7 dicembre al Teatro Ariston di Sanremo debutta “Alice nel Paese delle Meraviglie ” il nuovo musical della Compagnia delle Formiche

Dopo 2 giorni intensi di anteprime, sabato 7 dicembre al Teatro Ariston di Sanremo debutta il nuovo musical della Compagnia delle Formiche e organizzato da Teatro Eventi.
Sarà la prima tappa di un lunghissimo viaggio che ci porterà in tutta Italia. Vi promettiamo risate, divertimento, emozioni. Ma soprattutto… un paese pieno di meraviglie!

Chi non viene a vederlo a teatro… forse è più matto di noi!

Se sarete curiosi come Alice e la seguirete fin dentro la tana del coniglio bianco, assisterete a un vero e proprio trionfo di fantasia.In un Paese delle Meraviglie in cui i bruchi borbottano e i gatti parlano, anche un Cappellaio Matto non vi sembrerà poi tanto folle.

Se anche riusciste a non perdere la testa in un mondo completamente al contrario, state in guardia: con la Regina di Cuori nei paraggi, nessuna testa è al sicuro!

TEATROEVENTI
È una società specializzata nell’organizzazione di spettacoli teatrali e musicali con la collaborazione di Associazioni onlus. Partecipare ad uno spettacolo organizzato da TEATROEVENTI vuol dire trascorrere due ore tra cultura e allegria, concorrere a sensibilizzare e sostenere importanti progetti di prevenzione, assistenza e ricerca.

SPETTACOLO ore 15:00 e 18:00
Platea primo settore posto assegnato € 20
Platea secondo settore posto unico
€ 15
Galleria posto unico € 15

SPETTACOLO SERALE ORE 21.00
Platea primo settore posto assegnato adulto € 30
Platea primo settore posto assegnato minorenne € 20
Platea secondo settore posto unico adulto € 25
Platea secondo settore posto unico minorenne €15

TEATRO ARISTON Corso Giacomo Matteotti, 226 Sanremo (IM)

Per prenotare contattateci tramite telefono o via mail

[email protected] – 0183.530580 – 328.3261947

Produzione: Compagnia delle Formiche
Regia: Andrea Checchi

Associazione patrocinante
Band degli Orsi Onlus ospedale Gaslini

image_pdfimage_print
image_pdfimage_print