Immagine del film
Gennaio 2024 - Teatro Ariston Sanremo

“Ariston la scatola magica di Sanremo” – rassegna stampa

Articoli tratti da Il Secolo XIX, La Stampa, Oggi, La Stampa.it, D Repubblica, Specchio, Sanremo News.it,  Riviera24.it, Facebook e Instagram Ariston, Riviera Time.it, Bordighera.TV, Sorrisi e Canzoni TV, Donna Moderna, Vanity Fair.it, Repubblica.it, Ansa.it, Chi, La Riviera

 

image_pdfimage_print

Un’anteprima nazionale fantastica, una serata memorabile. Il viaggio di “ARISTON – La scatola magica di Sanremo” è cominciato così.

Un’anteprima nazionale fantastica, una serata memorabile.

Il viaggio di “ARISTON – La scatola magica di Sanremo” è cominciato così.

Sono intervenuti gli autori, Walter Vacchino e Luca Ammirati, insieme al Sindaco di Sanremo Alberto Biancheri e Carla Vacchino.
Ha moderato l’incontro Stefano Izzo, editori di Salani.
Grazie a tutti coloro che hanno partecipato con così tanto affetto e calore all’incontro.
Il libro è disponibile da oggi, martedì 16 gennaio, in tutte le librerie italiane.
Presto pubblicate anche le date e le città del book tour degli autori.

image_pdfimage_print

“Amadeus e Fiorello ballano sulla facciata dell’Ariston” da La Stampa e Il Secolo XIX del 9/1

Amadeus e Fiorello ballano sulla facciata dell’Ariston

Un’opera di Marco Lodola celebra Amadeus e Fiorello sulla facciata dell’Ariston.

image_pdfimage_print

Presentazione in anteprima nazionale del libro “ARISTON – La scatola magica di Sanremo” Lunedì 15 gennaio ore 18 presso Teatro Ariston Sala Roof 1 – Sanremo.

Presentazione in anteprima nazionale del libro “ARISTON – La scatola magica di Sanremo”
Lunedì 15 gennaio ore 18 presso Teatro Ariston Sala Roof 1 – Sanremo.
Intervengono gli autori, Walter Vacchino e Luca Ammirati, insieme al Sindaco di Sanremo Alberto Biancheri. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

IL LIBRO – Il teatro Ariston è il luogo più iconico dello spettacolo e della musica italiana. Un luogo quasi sacro, dove per sei decenni si sono esibiti i più grandi artisti, da Domenico Modugno ai Mäneskin, da Dario Fo a Rudolf Nureyev, e dove ogni anno dal 1977 si celebra l’evento più amato, più dibattuto, il rito che ci fa sentire italiani, a cui tutti vogliono partecipare, anche soltanto per criticarlo: il Festival di Sanremo. Ma cosa c’è, all’origine di ogni grande impresa, se non il sogno, la visione di una persona controcorrente? Negli anni Cinquanta, Sanremo è una delle tante città che faticano a risollevarsi dalle macerie della guerra. Aristide Vacchino, che ha il cinema nel sangue, progetta una struttura senza precedenti – un multisala capace di ospitare ogni genere di spettacolo – per restituire gioia e divertimento ai suoi concittadini. Ci mette dieci anni a completarne la costruzione, tra rallentamenti burocratici e ostilità della concorrenza, ma nel 1963 riesce finalmente a inaugurare il suo gioiello. È l’inizio della “scatola magica”, uno spazio di creatività che, stagione dopo stagione, continua a regalare emozioni e un senso di umana meraviglia.
image_pdfimage_print

“II 23 gennaio in vendita i biglietti per il Festival di Sanremo ” da www.rai.it/ufficiostampa

II 23 gennaio in vendita i biglietti per il Festival di Sanremo

(none)

Click Day per i biglietti di Sanremo.

Il 23 gennaio, dalle 9.00 (fino ad esaurimento delle disponibilità), saranno messi in vendita, sul sito https://sanremo2024.aristonsanremo.com,  per le 5 serate del 74° Festival della Canzone Italiana, a Sanremo da martedì 6 febbraio (prima serata) a sabato 10 febbraio (serata finale), con un massimo di 2 (due) titoli di ingresso a persona.
Per le prime 4 serate i biglietti singoli di Platea costano 200 Euro ognuno; 730 Euro per la finale di sabato 10 febbraio. Per la Galleria, invece, si parte da 110 Euro per le prime 4 sere e si arriva a 360 Euro per la finale.
Per procedere all’acquisto sarà necessario registrarsi sul sito https://sanremo2024.aristonsanremo.com mediante inserimento dei dati dell’acquirente: e-mail; inserimento di una password; nome; cognome; cittadinanza; codice fiscale (data, luogo di nascita e numero documento di riconoscimento nel caso di cittadino straniero sprovvisto di codice fiscale); telefono; documento d’identità (fronte e retro del documento su un unico file). L’acquisto potrà essere effettuato esclusivamente con carta di credito.
Una volta completato l’acquisto, il biglietto “digitale” verrà inviato all’indirizzo mail indicato in fase di registrazione e resterà comunque disponibile nella sezione “Il mio profilo”. In caso di problemi di ricezione dell’e-mail e/o download dei biglietti singoli, potrà essere inviata una mail a: [email protected]
Per l’acquisto dei biglietti da parte degli utenti portatori di disabilità motoria si rimanda alla sezione “dedicata” del sito https://sanremo2024.aristonsanremo.com
Tutti i biglietti del 74° Festival della Canzone Italiana saranno nominativi con l’indicazione, sul “biglietto digitale”, di nome, cognome, luogo e data di nascita. L’ingresso al Teatro Ariston avverrà mediante esibizione del titolo d’ingresso (in formato elettronico o stampato) e del relativo documento d’identità inserito in occasione della registrazione.
Il cambio nominativo del biglietto potrà avvenire, sempre tramite accesso al sito nel quale è stato effettuato l’acquisto, nella sezione “Il mio profilo”, entro 48 prima dell’inizio della serata a cui il biglietto è riferito.
Qualora si dovessero verificare diminuzioni di capienza per cause di forza maggiore, ovvero la cancellazione dell’evento, l’organizzatore si riserverà il diritto di annullare il biglietto, anche qualora precedentemente confermato, con conseguente rimborso del solo biglietto.

image_pdfimage_print

“VACANZE DI NATALE DAY” SABATO 6 GENNAIO CINEMA RITZ ORE 20.00

Per accontentare i tanti fan che non sono riusciti a rivederlo, VACANZE DI NATALE tornerà nelle sale solo per un altro giorno il prossimo sabato 6 gennaio.

Uscito al cinema nel dicembre del 1983, “Vacanze di natale” riconquista il grande schermo per una giornata unica: il VACANZE DI NATALE DAY sarà infatti uno speciale appuntamento nelle sale pensato per radunare tutti i fan che ne conoscono a memoria le battute e le scene più esilaranti e che ne ricordano perfettamente la colonna sonora in cui sono presenti alcuni dei brani più celebri di tutti gli anni Ottanta.

Celebrando al cinema i 40 anni di un film che ha fatto ridere e divertire intere generazioni, l’appuntamento al cinema è anche il momento per rivivere un rito che per molti anni ha accompagnato i tradizionali festeggiamenti natalizi italiani: andare al cinema in compagnia di amici e familiari per vedere un film tutti insieme.

Vacanze di Natale” diretto nel 1983 da Carlo Vanzina, scritto insieme a suo fratello Enrico, è una commedia cult, patrimonio dell’immaginario del nostro Paese. Ambientata a Cortina d’Ampezzo e ritmata da una colonna sonora che ha fatto epoca, fotografa con umorismo e leggerezza l’Italia di allora avvalendosi di un cast memorabile: Jerry Calà, Christian De Sica, Claudio Amendola, Stefania Sandrelli, Karina Huff, Guido Nicheli, Riccardo Garrone, Mario Brega, Marilù Tolo, Antonellina Interlenghi, Moana Pozzi e tantissimi altri divertenti interpreti della commedia italiana. Gli arricchiti e i periferici romani, gli sbruffoni milanesi, i pianobar, le cene di Natale, le piste innevate, le gare di sci, le comitive giovanili, le battute fulminanti, fanno di questo film un piccolo romanzo generazionale su come eravamo. E forse su come vorremmo ancora essere.

image_pdfimage_print

Programmazione cinema Sanremo dal 4 gennaio

Programmazione cinema Sanremo dal 4 gennaio

Visto il successo di pubblico del film “C’è ancora domani” di e con Paola Cortellesi è stato aggiunto uno spettacolo supplementare alle ore 15.00 fino a domenica7 gennaio.

Sabato 6 gennaio alle ore 20.00 al cinema Ritz sarà in programmazione “Vacanze di natale” di Carlo Vanzina in occasione del 40° anniversario dell’uscita del film.

Ritz COME PUO’ UNO SCOGLIO orario 16.45 – 18:30 – 20:00 – 22:00
Ritz COME PUO’ UNO SCOGLIO orario 16.45 – 18:30 – 22:00 solo sabato 6/1
Ritz VACANZE DI NATALE  orario 20.00  solo sabato 6/1
Roof 1 WONKA orario 17.00 – 19.15

Roof 1 AQUAMAN E IL REGNO PERDUTO orario 21.30

Roof 2 IL RAGAZZO E L’AIRONE orario 16.00 – 18.30 – 21.15

Roof 3 WISH orario 16.15
Roof 3 50 KM ALL’ORA orario 19.00 21.15

Roof 4 50 KM ALL’ORA orario 15.45

Roof 4 WISH orario 17.45

Roof 4 SANTOCIELO orario 19.30 21.45

Centrale SUCCEDE ANCHE NELLE MIGLIORI FAMIGLIE  orario 15.45 17.00 – 19.00 – 21.00 fino a domenica 7/1

Centrale SUCCEDE ANCHE NELLE MIGLIORI FAMIGLIE  orario 17.00 – 19.00 – 21.00 dall’8 al 10/1

Tabarin C’E ANCORA DOMANI orario 15.00 – 17.00 – 21.30 fino a domenica 7/1

Tabarin C’E ANCORA DOMANI orario 17.00 – 21.30  dall’8 al 10/1
Tabarin UN COLPO DI FORTUNA orario 19.15

 Prezzi intero € 9,00 ridotto € 7,00 – martedì cinema € 6,00

Info programmazione: https://aristonsanremo.com/programmazione-settimanale/

image_pdfimage_print
image_pdfimage_print