Immagine del film
Lunedì 17 aprile Luca Ammirati presenta all’Ariston il suo ultimo romanzo, “Tutti i colori tranne uno” - Teatro Ariston Sanremo

Lunedì 17 aprile Luca Ammirati presenta all’Ariston il suo ultimo romanzo, “Tutti i colori tranne uno”

Appuntamento alle ore 18:30 presso la Sala Roof 1

Lo scrittore Luca Ammirati presenterà al Teatro Ariston di Sanremo il suo ultimo libro, Tutti i colori tranne uno, edito da Sperling & Kupfer. L’appuntamento si terrà lunedì 17 aprile alle 18:30 presso la Sala Roof 1. Dialogherà con l’autore il giornalista Pietro Zampedroni. Sarà l’occasione per scoprire la nuova opera dell’autore di Se i pesci guardassero le stelle e de L’inizio di ogni cosa, a pochissimi giorni dalla sua uscita in tutte le librerie italiane.

La trama del libro – Da quando Damiano, alla scuola elementare, ha scoperto di essere daltonico e di non poter percepire il rosso, si è sempre sentito come se gli mancasse un pezzo per essere completo. È successo nel rapporto con sua sorella e con sua madre, una donna severa che gli è sempre parsa irraggiungibile, con Alex e Clizia, gli amici con cui è cresciuto. E persino con l’amato padre, Vittorio, fiero produttore del vino Rossese, che si è ammalato di Alzheimer e dal quale si è tenuto a distanza, incapace di gestire il dolore. Quando una notte l’uomo scompare e viene ritrovato morto, nel dubbio che sia stato un incidente o che si sia tolto la vita, Damiano dovrà tornare a Dolceacqua, spettacolare borgo del Ponente Ligure, reso immortale da un quadro di Monet. Figlio irrisolto e adulto intrappolato dentro gli anni che lo hanno visto tradire quel che promettevano, scoprirà di dover lottare per salvare l’azienda vinicola della famiglia e di non poter più rimandare i conti con l’esistenza. Perché è sempre la luce a dare vita alle cose, e nella luce ci sono i colori. Non importa se non li vediamo tutti. Quello che conta è uscire dall’ombra.

L’autore – Luca Ammirati (Sanremo, 1983) è responsabile interno del Teatro Ariston, dove ogni anno si svolge il Festival della canzone italiana. Nel 2019 ha fatto il suo esordio letterario con Se i pesci guardassero le stelle, tradotto e pubblicato anche in Germania e Austria, presentato in giro per l’Italia riscuotendo il consenso dei lettori e dei librai. Nel 2021 ha pubblicato L’inizio di ogni cosa, che ne ha confermato il talento narrativo, ospitato al Tg5, Tg2, Mattino Cinque e Radio Rai1. Tutti i colori tranne uno è il suo terzo romanzo per Sperling & Kupfer.

image_pdfimage_print