“SANREMO MUSICAL” PRESENTATO NELLA SALA STAMPA DEL FESTIVAL. Il musical sulla storia di Sanremo riparte ad aprile dall’Ariston e dal Teatro Manzoni di Milano. LE FOTO

Sanremo Musical” è un progetto che parte dalla specificità di Sanremo “Città della Musica”. Il Festival della Canzone Italiana, la Rassegna Tenco e il Festival del Jazz sono l’espressione del nostro territorio. “Sanremo Musical” è un “prodotto” che ha una valenza artistica, culturale e commerciale sia per il territorio nazionale che per l’estero.

Sanremo Musical”, sarà in programmazione al Teatro Ariston di Sanremo dal 19 al 21 aprile 2019 in versione integrale, al Roof del Casinò di Sanremo in versione concerto il 22 aprile 2019 e al Teatro Manzoni di Milano dal 26 al 30 aprile 2019 in versione integrale.

L’edizione 2019 rappresenta un’evoluzione dell’edizione del 2018 che ha debuttato a Milano al Teatro Nuovo dal 18 al 27 maggio in versione integrale, il 22 giugno al Roof del Casino di Sanremo e il 22 settembre al teatro dell’Opera del Casino di Sanremo, in versione concerto.

Sanremo Musical” è realizzato e prodotto dalla Sanremo Musical S.r.l. CEO Walter Vacchino

Regia Isabeau – Autori Isabella Biffi Salvatore De Pasquale “Depsa”- Produttore esecutivo Matteo Rotondo Musiche/Arrangiamenti Osvaldo Pizzolli Gino Zandonà Silvio Melloni VideoGraphics Woa Creative Company Coordinatrice Alessia Angelini Edizioni Silvano Guariso Amministrazione Studio Avv. Panni.

 

Otto giovani aspiranti cantanti e attori, provenienti da varie parti d’ Italia, si ritrovano al teatro Ariston di Sanremo per sostenere un provino per entrare a far parte del cast di un musical sul Festival della canzone italiana. Ma non è un provino qualsiasi, c’è qualcosa di magico, di surreale in questo invito. I giovani artisti non sanno neppure chi li abbia veramente convocati.

Sanremo Musical non è solo un omaggio alle più belle canzoni che hanno partecipato, è un ripercorrere anche la storia e le evoluzioni del costume italiano negli ultimi settant’anni. Nel musical sono raccontati i sogni, le certezze e le paure di otto giovani artisti che amano il festival perché è stato la colonna sonora dei loro genitori e dei loro nonni, una storia che

forse un giorno li vedrà protagonisti su quello stesso palco dove si sono esibiti i più grandi interpreti della musica italiana e internazionale.