#SANREMO2018, CALA IL SIPARIO SULL’EDIZIONE DEI RECORD. La vittoria di Ermal Meta e Fabrizio Moro

 

#Sanremo 2018 batte tutti i record. Il Festival targato Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino  fa registrare un 52,27%  di share come media straordinaria di tutte e cinque le serate. Per quanto riguarda la gara, sono stati Ermal Meta e Fabrizio Moro con Non mi avete fatto niente i vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo. Al secondo posto Lo Stato Sociale con Una vita in vacanza, terza Annalisa con Il mondo prima di te.

Capitolo ospiti della finale – Laura Pausini che esce dall’Ariston e finisce di cantare fra la folla in delirio per poi cantare Avrai con Baglioni, Fiorella Mannoia che duetta con il direttore artistico in Mio fratello che guardi il mondo e Baglioni con Pausini in Avrai. Gran finale per il Sanremo dei record, con Baglioni che canta Strada Facendo insieme al trio Renga, Nek, Pezzali.  Rispunta anche Fiorello, mattatore della prima serata, seppur telefonicamente.

Tutti gli altri premi – Ron è il vincitore del Premio della critica “Mia Martini” della sezione Campioni. Il Premio “Sergio Endrigo” per la migliore interpretazione va a Ornella Vanoni mentre il Premio “Sergio bardotti” della giuria degli esperti è stato assegnato a Mirkoeilcane. Va invece a Max Gazzè il Premio “Giancarlo Bigazzi” per la migliore composizione musicale assegnato dall’orchestra del festival.

Cala ufficialmente il sipario su #Sanremo2018, un’edizione indimenticabile del Festival della Canzone Italiana.