TUTTI I SEGRETI DELLA SCENOGRAFIA DEL FESTIVAL DI SANREMO 2019. In conferenza stampa parla la scenografa Francesca Montinaro

Tra gli eventi più attesi del Festival, come tutti sanno, c’è anche lo svelamento della scenografia. A rivelarne genesi e segreti è stata, questa mattina in conferenza stampa, Francesca Montinaro, la scenografa di Sanremo2019.

Ecco le sue parole.

 

Una scenografia onirica, frutto di una stretta collaborazione con il regista e gli autori. Siamo stati al lavoro da luglio scorso per trovare una visione che raccontasse l’armonia. Oggi che ha preso vita, il progetto è tradotto in un’onda armonica che si riconfigura continuamente. Si tratta di una complessissima struttura ingegneristica che costruisce per ogni artista un quadro scenico spettacolare fatto di luci e forme. Una rivoluzione vera e propria per il teatro, che sembrerà più grande ed è stato come riportato al momento in cui è stato costruito. Avremo un golfo mistifico posteriore in cui l’orchestra sarà isolata dagli eventi scenici. Abbiamo anche dovuto tenere conto delle numerose e avanzatissime telecamere: quello che si vede in tv è sempre più dettagliato e preciso, bisogna saper stare dietro alla tecnologia. Oltre a questa che io definisco “una pancia musicale” il pubblico potrà vedere un trampolino, che ritengo essere molto metaforico del palco dell’Ariston che tanti talenti e artisti ha appunto lanciato.